fbpx

Il movimento: la medicina del futuro

L’attività motoria se praticata tutti i giorni e con la giusta intensità, può aiutarti ad aumentare le difese immunitarie e a prevenire numerose malattie. E pure solo il 30% degli italiani pratica regolarmente un’attività sportiva. Perchè?

Ti bastano solo 30 minuti al giorno per ridurre drasticamente il rischio di malattie e aumentare in maniera significativa la risposta del tuo sistema immunitario ad un eventuale attacco esterno.

Perché le diverse funzioni del corpo raggiungano una perfetta sintonia, è innanzitutto opportuno praticare sport di carattere aerobico (come ad esempio i corsi di Forza e Flessibilità, Athletic, Cardio, Dance e Fitboxe Workout) che hanno il pregio di tenere allenate le difese immunitarie, le ossa e i muscoli. E’ utile anche, però, dedicarsi a lavori corporei più completi, capaci cioè di risvegliare la consapevolezza fisica, insegnare a usare il corpo in modo più efficiente, conservare flessibili le articolazioni e smuovere l’energia e la vitalità (come i corsi di Postural Pilates, Pilates Vertebrale, Sweet Mobility, Stretching e Yoga Pose).

In pratica, l’attività motoria è una sorta di “compressa” che: tiene in forma ossa e muscoli, stimola le funzioni respiratorie e cardiovascolari, aiuta a riequilibrare la pressione arteriosa, aumenta i valori del colesterolo “buono”, aiuta a prevenire il diabete (e consente di curarlo con meno farmaci), combatte l’invecchiamento, migliora l’umore e influisce positivamente sugli squilibri psico-emotivi (stress, depressione e insonnia)

E pure solo il 30% degli italiani pratica regolarmente un’attività sportiva (e solo il 9% va in palestra). In più, il 60% di chi, superati i timori iniziali, decide di iscriversi, depone le armi dopo il primo mese. Perché?!? Probabilmente (a mio parere) per tre motivi: il primo, per una enorme discrepanza tra il servizio promesso e quello erogato; il secondo, per un modo di fare “fitness” sempre uguale, stereotipato, stanco, magari con istruttori non qualificati e sottopagati (probabilmente per tenere il prezzo degli abbonamenti quanto più basso possibile); il terzo, perché non viene erogata “salute”, un bene che negli ultimi anni è diventato sempre più prezioso.

Quest’ultimo è il motivo per cui, da 3 anni esatti, ho rivoluzionato il mio modo di guardare all’allenamento. Da “performance” a “star bene”. I miei corsi sono tutti incentrati su workout facili, efficaci e divertenti. “Allenando intrattenendo” è diventata la mia missione e l’unica vera vittoria a cui aspiro è far uscire dalla sala un mio allievo stanco ma con la voglia di tornare.

Se hai sempre desiderato iniziare un percorso di salute e benessere ma non ti sei mai iscritto in palestra oppure se lo hai fatto ma sei rimasto deluso dai metodi utilizzati, forse è arrivato il momento di iniziare questo cammino insieme a me. Facile, efficace, divertente ma soprattutto, salutare!

Ricorda: il movimento è la medicina del futuro. Non farti trovare impreparato!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: